Collaborazione Svizzera/Polonia

L’Unione Contadini Ticinesi dallo scorso mese di luglio è divenuta un partner importante all’interno del progetto intitolato “Fattorie educative in Svizzera: ispirazione per le attività innovative delle amministrazioni agricole locali in Polonia, per lo sviluppo sostenibile delle zone rurali”. Questo progetto è finanziato nell’ambito del partenariato “Fondo aiuto globale Svizzero ed Europeo” ed è una collaborazione avviata tra quattro regioni della Polonia e la Svizzera, più precisamente il Ticino.

Per scoprire i dettagli della “Scuola in fattoria” (SIF), sono venuti in Ticino quattro gruppi di contadini e consulenti agricoli polacchi che svolgono la loro attività lavorativa all’interno delle regioni polacche della: Slesia, Santacroce, Subcarpazi e Precarpazi (Slaskie, Świętokrzyski, Małopolski, Podkarpacki). Tra i partecipanti al viaggio, ci sono stati anche alcuni rappresentanti che in Polonia propongono le fattorie didattiche, altre che desiderano avviare questo tipo di attività nella loro azienda nonché i consulenti agricoli che sono coinvolti nella definizione e attuazione del progetto delle fattorie didattiche.

Lo scopo della visita era quello di conoscere il funzionamento della fattoria didattica "Scuola in Fattoria" proposto in Svizzera e più precisamente nel nostro Canton Ticino. Questo servizio nella nostra regione viene rappresentato dall’Unione Contadini Ticinesi, che è coordinatore del progetto a livello cantonale, nonché creatore del marchio di origine “Marchio Ticino” e promotore dell’offerta agrituristica della nostra regione. (fonte: Agricoltore Ticinese)

Per un approfondimento sulla collaborazioe Svizzera/Polonia, vi segnaliamo i seguenti articoli e sito web:

Agricoltore Ticinese n° 8 del 26 febbraio 2016 -Scuola in fattoria va a scuola a Cracovia (pdf)

Agricoltore Ticinese n° 35 del 30 agosto 2013 (pdf 6.7MB)
Agricoltore Ticinese n° 49 del 6 dicembre 2013 (pdf)
www.lekcjaurolnika.pl


Privacy Policy