Alpe Cedullo

Prodotti tipici: Formaggio di capra e mucca, formaggini di capra, formagelle mucca e capra, ricotta di capra, burro e uova

Animali: Capre, maiali, asini e galline

Offerta con alloggio:

Vendita diretta:

Formaggio - formagelle - formaggini- ricotta - burro - uova - salamini di capra e salametti di maiale.

Pernottamento:

9 posti letto - prezzo per pernottamenrto compreso la colazione:

ADULTI: CHF 35.-

Ragazzi 8-15 anni CHF 25.-

Bambini fino a 8 anni GRATIS

Ristorazione:

Tutti i giorni minestrone ticinese.

Week-end e giorni festivi:

Polenta con: formaggi, gorgonzola, latte, e a rotazione spezzatino, luganighetta e brasato - patate con luganighe e formaggi.

Raggiungibile soltanto a piedi.

Periodo di apertura: dal 27.5 al 30.10

Patriziato di S. Nazzaro

C.P. 20

6575 S. Nazzaro

L’Alpe Cedullo di proprietà del Patriziato di San Nazzaro, si trova ad un’altitudine di ca. 1'300 m s/m; esso è raggiungibile a piedi, da Indemini in 1 ¼ di cammino seguendo un sentiero che s’inerpica fino al colle di S.Anna per poi proseguire pianeggiante fino al corte, oppure dai monti di Gerra in 1 ora o ancora dai monti di Vairano in 1 ora e 10 min.. Recentemente è stato completato il primo tronco della strada forestale Mti. di Gerra – Alpe Cedullo di 1,4 Km fino all’azienda al Pianascio, quindi per il carico dell’alpe è più indicato salire dai Mti. di Gerra.

L’alpeggio è composto di un unico corte in territorio di San Nazzaro mentre i suoi pascoli si trovano su diversi comuni:

- i pascoli di S.Anna sul comune d’Indemini

le superfici attorno ai fabbricati di Cedullo e la zona di Mognora, Cavalletto fino al Mte. Gambarogno,

sul territorio di San Nazzaro

la zona dell’Alpetto (cortino) su Gerra Gambarogno.

Il locale dormitorio sopra il caseificio, molto grande, di 4-5 letti a castello (9 posti letto in totale) che possono ospitare, turisti e viandanti.

Prezzo per persona con colazione CHF 45.- (incluso biancheria letto).

La produzione di formaggio e latticini viene smerciata in buona parte sul posto, venduta ai viandanti (indigeni e turisti) presso lo spaccio gestito dagli alpeggiatori, in occasione anche dell’annuale festa al colle di S.Anna (ultima domenica di luglio) ed inoltre in alcuni negozi della zona ( S.Nazzaro, Vira G.. ).

L’alpe Cedullo si trova sul percorso più frequentato dai viandanti (sentiero panoramico attorno al Mte. Gambarogno, vedi sotto) pubblicizzato in particolarmodo dall’ente turistico locale, vedi prospetto allegato che dall’alpe di Neggia passando dal Mte. Gambarogno in 1 ora e 50 min. ca. porta all’alpe Cedullo, sosta quasi obbligatoria per un rinfresco o per gustare formaggini o formaggio, per poi proseguire verso il passo di S.Anna, e scendere poi verso Indemini, dove l’autopostale li riporta all’alpe di Neggia o al piano.

Sul Colle di S.Anna, che dista appena 10/15 minuti di cammino, oltre all’oratorio della Madonna del Monte (Sant’Anna) sul retro troviamo un rifugio alpino con 12 posti (materassi+coperte) ma senza cucina vera e propria (solo camino interno e griglia esterna).

Per ulteriori informazioni rivolgersi:

Dario Antognini

Segretario - Patriziato di San Nazzaro

Cellulare 077 428 03 80

email: dario.antognini@ascona-locarno.com

Prenota ora

Contattare questo agriturismo
Alpe Cedullo

Patriziato di S. Nazzaro
C.P. 20
6575 S. Nazzaro

Gestore: Selsia Guerra
Telefono: 793278175
Stagione: 27.5 - 30.10
Pernottamento e alloggio
Ristorazione
Vendita diretta
Degustazioni